Sabato 7 novembre 2015 Piazza Don Bosco si anima con l’Antimafia sociale.


Sabato pomeriggio i cittadini/e si mobilitano per difendere la Costituzione, la democrazia e la libertà in tutte le sue declinazioni e combattere contro tutte le mafie e la corruzione. La cittadinanza assume un ruolo di presidio, controllo e garanzia per il cambiamento della nostra città.

Continua e si rafforza la mobilitazione civile della città in un impegno costante e permanente, di responsabilità e partecipazione attiva per l’alternativa di cui ha bisogno Roma.


In Piazza Don Bosco mostriamo il nostro impegno quotidiano contro mafie e corruzione, portiamo laboratori tematici, denunce e testimonianze: vogliamo sradicare alla base la perversa logica che ha consentito gli abusi del potere mafioso e il dilagare della corruzione nella nostra città.


Programma:
15.00 Apertura: Banda Cecafumo
16.00 Inizio laboratori tematici
17.00 Interviste/interventi/testimonianze
18.00 Accensione Lampada della legalità
18.10 Interviste/interventi/testimonianze/letture/proiezioni
20.00 Chiusura: Murga-los adoquines de spartaco